la serra

Lo Spazio



LA SERRA

La serra ottocentesca, con la sua superficie di 220 mq, è una delle prime ad essere stata progettata con una copertura a doppio tetto. Prima infatti le serre venivano costruite con un solo lato spiovente che si appoggiava direttamente ad un muro per limitarne così la grande dispersione di calore.
La copertura di vetri si appoggia direttamente su di una base in pietra serena, e lateralmente si aprono delle finestre sul giardino all’italiana.
All’interno della serra si trova una piccola fontana ottocentesca sulla cui pietra spugnosa sono scolpiti degli animali marini.
La serra sarà fornita di un sistema d’illuminazione capace di adattarsi ad ogni tipo di attività e un sistema di climatizzazione che permetterà di avere sempre una temperatura gradevole durante tutti i periodi dell’anno.


 

IL GIARDINO ALL’ITALIANA

La serra è circondata da un giardino all’italiana di circa 1000 mq, all’interno del quale si trovano due grandi vasche con giochi d’acqua e ninfee, i roseti incorniciati da curate siepi di bosso che seguono disegni formali, e scalinate in pietra serena adornate ai loro lati da statue. Salendo le scalinate si accede poi ad un prato, ombreggiato da alberi da frutto e circondato da fioriture, adatto come spazio per la realizzazione dei vari tipi di eventi.